UMANESIMO DIGITALE

Non ci può essere community senza comunità

NUOVO

UMANESIMO DIGITALE

Fondazione Carolina crede nell’affermazione di un nuovo Umanesimo digitale.

Partiamo da qui: Dietro ogni parola, ogni immagine, ogni like ci sono sempre delle emozioni autentiche, che possiamo ignorare di provare o si suscitare, ma che restano là. E sedimentano nel cuore dei ragazzi che, sempre più giovani, si connettono ad un mondo più grande della loro immaginazione. Raccogliere queste emozioni e metterle al centro di ogni community, rappresenta la sfida più grande.

Prima di vederli ballare su TikTok, i ragazzi cantano ancora sotto la doccia? Prima di giocare a FIFA con un australiano alle 3 del mattino, si sono mai sbucciati le ginocchia in cortile? Prima di scambiarsi cuori  e faccine con i baci, prima di mettere un like, hanno mai detto a qualcuno, non senza arrossire, “mi piaci”, “ti voglio bene”?

Essere precoci non significa automaticamente essere avanti. Saper usare i social può essere utile, ma non dà un vantaggio nella sfida più grande della vita: crescere.

Per diventare grandi serve vivere:

  • esperienze
  • amicizie
  • successi
  • sconfitte

Il tutto, possibilmente, in 3D, senza il filtro dello schermo di un pc, di un tablet o dello smartphone. L’appiattimento tecnologico, infatti, impedisce ai più giovani di comprendere che tutto ciò che dicono e riversano in Rete comporta delle conseguenze. Sono diversi i rischi che alimentano il disagio dei ragazzi:

  • cyberbullismo
  • sexting
  • vamping
  • adescamento 
  • alienazione

Tocca agli adulti realizzare percorsi di accompagnamento, anzitutto a beneficio di chi si è visto rubare dalla pandemia tasselli fondamentali di quel mosaico fantastico chiamato adolescenza:

  • le gite scolastiche
  • i concerti
  • il primo bacio
  • la maturità… 

Vita vissuta che nessun social potrà restituire alla generazione lockdown, costretta nella propria stanza. Sono i figli della DAD, che scappano senza muoversi e navigano senza meta e senza la giusta consapevolezza.

Così, nell’epoca del 5G, stiamo scoprendo che la “rete” che ci manca è quella educativa. 

Una società  sempre più condizionata da quello che dovrebbe essere uno strumento di libertà e conoscenza, ma che usiamo come babysitter o, ancor peggio, ciuccio digitale.

E se il web fosse il primo strumento che non riusciamo a controllare? Film come Matrix, Avatar o Inception possono davvero aver preconizzato il futuro che stiamo vivendo? Dietro tutte queste visioni, oltre questi molteplici scenari, c’è sempre l’Uomo.

Di certo tutti i nostri possibili futuri hanno un denominatore comune: la dimensione digitale. Per questo dobbiamo trovare il modo di declinare tutta la gamma dei diritti universali che faticosamente, con dolorose eccezioni, la nostra storia è riuscita ad affermare, anche nella cosiddetta realtà virtuale, ma che deve ritrovare il valore autentico delle persone

Fondazione Carolina crede nell’affermazione di un nuovo Umanesimo digitale.

DONA ORA

Fai la tua parte contro cyberbullismo e violenza online. Sostieni l’azione educativa di Fondazione Carolina e dei suoi esperti, per garantire un supporto adeguato e tempestivo in ogni situazione di disagio o pericolo sul web.

COSA FACCIAMO

Ricerca

Ricerca

La Rete viaggia sempre più veloce e così le mode, il linguaggio e i fenomeni sociali. È importante tenere il passo rispetto alle ultime tendenze, social e le challenge del momento.

Prevenzione

Prevenzione

La nostra mission è realizzare un futuro in cui la Rete sia un “luogo” sicuro per i bambini e gli adolescenti, riscoprendo il valore delle relazioni autentiche anche sui social.

Supporto

Supporto

Il nostro supporto, soprattuto per i casi di violenza online. Una squadra agile, efficace e tempestiva per i casi più gravi di bullismo, cyberbullismo e fenomeni illegali in Rete.

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Il bilancio di Fondazione Carolina
è stato cerficato da
PricewaterhouseCoopers SpA

Contatti

Fondazione Carolina
Sede Legale: viale Sondrio 7
20124 MILANO

  info@fondazionecarolina.org

  ufficiostampa@fondazionecarolina.org

  Segreteria organizzativa: 342 1711228

  Ufficio stampa: 348 2856003

CF 97802370151

Contattaci

Privacy Policy