Default Post Title

Default Post Caption
13
Mar

“Crescere online”: giornata contro il cyberbullismo con Fondazione Carolina Onlus e Comune di Novara

Il Comune di Novara e Fondazione Carolina Onlus organizzano, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale e Idea Congress, presso il Castello Sforzesco, una giornata di formazione sul buon uso del web e per la prevenzione ed il contrasto al fenomeno del cyberbullismo.

Il prossimo 13 marzo, in mattinata, dalle ore 9.30, il momento, dedicato agli alunni delle scuole medie, dal titolo “Crescere on line – Navigare senza perdere la rotta”. I ragazzi saranno coinvolti dagli educatori in un gioco interattivo per riflettere sull’importanza delle parole e la forza della rete, uno strumento che va utilizzato con responsabilità.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 17.30, spazio a docenti, educatori e genitori con il focus “Educare on line – Come connettersi con le nuove generazioni”.

«La diffusione del fenomeno del cyberbullismo tra le nuove generazioni – commenta l’assessore all’Istruzione ed Educazione Angelo Sante Bongo – può essere paragonato a quello di una “malattia” – quale, di fatto, è – di tipo endemo-epidemico. Ecco, dunque, la necessità di affrontarla con una precisa metodologia, nella quale vengono messe in campo diverse competenze scientificamente organizzate, con l’obiettivo finale di debellarla. In qualità di Amministratori, siamo pertanto determinati a promuovere e a collaborare con qualsiasi iniziativa che possa fronteggiare il problema e tutelare i giovani rispetto alla diffusione della “malattia”».

«E’ importante che, pur essendo una fondazione nazionale, la prima grande giornata formativa sia organizzata a Novara, mia figlia Carolina ne sarebbe stata felice», commenta Paolo Picchio, fondatore e presidente onorario della Onlus dedicata alla prima vittima acclarata di cyberbullismo.

«Oltre alle istituzioni locali, abbiamo coinvolto il mondo della scuola e della comunicazione, la Diocesi e i genitori – conclude il direttore generale di Fondazione Carolina, Ivano Zoppi – perché la comunità educante ha bisogno di strumenti adeguati e dell’intervento di professionisti riconosciuti e titolati a trattare con i ragazzi e le famiglie».

Sensibilizzare non basta, Fondazione Carolina ha nella sua mission ricerca, formazione e diritto alla cura.

In questo senso a Novara è attesa la partecipazione del Presidente del Comitato scientifico della neocostituita No Profit, il prof. Luca Bernardo, direttore della Casa Pediatrica del Fatebenefratelli-Sacco di Milano, dallo scorso novembre centro di CoNaCy, il Coordinamento Nazionale per i casi di Cyberbullismo nelle scuole. Una presenza significativa nell’ottica del coinvolgimento dell’Azienda ospedaliero-universitaria “Maggiore della Carità” di Novara e della futura Città della Salute, nel supporto di prossimità alle vittime di un fenomeno che colpisce in particolar modo i preadolescenti.

Scarica il save the date dell’evento al mattino. Qui quello del pomeriggio.

La tua donazione per
Fondazione Carolina

Puoi aiutarci sostenendo la fondazione con un bonifico.
Ecco il codice IBAN della fondazione:

IT66N0335901600100000156375



GRAZIE!