Default Post Title

Default Post Caption
21
Dic

Si è concluso il processo Carolina, siamo solo all’inizio della sfida educativa che abbiamo davanti

Un passo indietro… Anche se portiamo il suo nome, non abbiamo voluto aggiungere parole a quelle che ci ha lasciato Carolina. Parole sulle quali un gruppo di ragazzi ha lavorato e meditato in questi anni, fino alla comprensione e al pentimento per quanto è successo: l’esito positivo della messa alla prova, disposta dal Tribunale per i Minorenni del Piemonte e della Valle d’Aosta, ha portato all’estinzione del reato. 

Come ha detto papà Paolo Picchio, in questi giorni si è chiuso un cerchio, ma siamo solo all’inizio della sfida educativa che abbiamo di fronte. 

Fondazione Carolina riprende il suo lavoro nelle scuole, negli oratori, nei centri sportivi, con studenti, insegnanti, docenti ed educatori: ripartiamo rilanciando l’impegno con i tanti soggetti che in questi anni ci hanno sostenuti e accompagnati nel tentativo di arrivare ai ragazzi con un messaggio costruttivo e positivo. 

 

Qui di seguito uno stralcio della rassegna stampa:

RAI 1 – TG1 19/12/2018 ore 20

RAI 3 – TG3 19/12/2018 ore 19

RadioRai1 – GR1 19/12/2018 ore 19

RadioRai1 – Zapping

Radio24 – Uno, nessuno, 100 Milan

Corriere della Sera – Carolina Picchio, reato estinto per i 5 ragazzi accusati di averla spinta al suicidio

La Stampa – “Mia figlia Carolina è diventata un’icona. Ora il cyberbullismo si può combattere”

Il Fatto Quotidiano – Carolina Picchio, le parole del papà danno speranza

Il Messaggero – Spinsero una quattordicenne al suicidio, per 5 giovani reato estinto

Il Giornale – Si tolse la vita a 14 anni vittima di offese sul web, ma per bulli ora il reato è estinto

VanityFair – Spinsero Carolina al suicidio, ma per i cyberbulli il reato è estinto

AdnKronos – Carolina suicida dopo offese web, reato estinto per i 5

Leggo – La indussero al suicidio: per i cinque reato estinto

La Repubblica Torino – Torino, cyberbullismo: Carolina si suicidò dopo le offese sul web, reato estinto per i 5 ragazzi

La Stampa Novara – Suicidio di Carolina, ultimo atto in tribunale: oggi i reati dichiarati estinti

La tua donazione per
Fondazione Carolina

Puoi aiutarci sostenendo la fondazione con un bonifico.
Ecco il codice IBAN della fondazione:

IT66N0335901600100000156375



GRAZIE!